Sabato, 20 Marzo 2021 07:53

Decreto Sostegni: colmato un vulnus per filiere che erano state penalizzate In evidenza

Finalmente un segnale concreto per l'agricoltura, le filiere che finora erano state più penalizzate potranno avere il giusto aiuto”.


Gianmichele Passarini, presidente di Cia Veneto, commenta così l'approvazione del decreto Sostegni.
"In generale è positivo che per quanto riguarda le aziende che hanno subito cali di fatturato superiori al 30% rispetto al 2019 sia superata la logica dei codici Ateco. Ma per il settore agricolo arriva finalmente quel riconoscimento che era necessario per sostenere il settore primario, che è stato fondamentale per tutto il periodo della pandemia. La buona notizia è che il fondo per le filiere sia stato portato da 150 a 400 milioni di euro. Ce ne sono alcune, come quella zootecnica e quella lattiero-casearia, che erano rimaste finora escluse dagli aiuti. Con questo decreto si risolve un vulnus vhe aveva penalizzato pezzi importanti della nostra agricoltura. I nostri uffici sono già operativi per rispondere da lunedì ai quesiti che ci rivolgeranno i nostri soci”.

Letto 90 volte Ultima modifica il Venerdì, 23 Aprile 2021 09:31
Meteo Veneto

turismo verde

Chi siamo

La Confederazione Italiana Agricoltori del Veneto è la struttura della Cia che opera nel territorio veneto. È un’organizzazione laica, autonoma dai partiti e dai governi, che lavora per il progresso dell'agricoltura e per la difesa dei redditi e la pari dignità degli agricoltori nella società, rappresentando oggi oltre 35.000 aziende.

Leggi tutto...

Notizie Europa

Feed non trovato