cerca....  
Meteo Veneto
Meteo Veneto








Storia e valori

La Confederazione Italiana Agricoltori del Veneto è la struttura della Cia che opera nel territorio veneto. È un’organizzazione laica, autonoma dai partiti e dai governi, che lavora per il progresso dell'agricoltura e per la difesa dei redditi e la pari dignità degli agricoltori nella società, rappresentando oggi oltre 35.000 aziende.

Mantenendo solide radici nel passato e favorendo il ricambio generazionale, attraverso le sue associazioni di categoria, istituti e società, opera per la sicurezza alimentare e la salvaguardia dell'ambiente, nel campo dell'assistenza previdenziale, sociale, sanitaria, fiscale e tributaria, della consulenza tecnica, della formazione, dell'assicurazione, dell'agriturismo, dell'agricoltura biologica e per la tutela degli anziani, delle donne e dei giovani.

Cia Veneto è stata protagonista di tante battaglie condotte a livello nazionale. In particolare ha svolto un ruolo di primo piano nell’approvazione della legge sui patti agrari del 1982 (L.203/82), che ha regolamentato i rapporti fra proprietà e impresa agricola attraverso il contratto d’affitto di fondi rustici.

La storia della Cia affonda le sue radici nell’Italia Repubblicana: dopo la ricostituzione nel 1944 della FEDERTERRA, sciolta dal regime fascista nel 1922, nel 1955 si costituiva l’Alleanza contadini, per dare corso a un nuovo processo organizzativo dove tutte le categorie del comparto fossero rappresentate. Il 22 dicembre 1977 nasceva la Confederazione Italiana Coltivatori (CIC), che univa tre organizzazioni agricole: Alleanza nazionale dei Contadini, Federmezzadri e Unione Coltivatori Italiani. Quindici anni più tardi, al suo quinto congresso nazionale nel 1992, la Confcoltivatori cambiava nome: da Cic diventava Cia, Confederazione Italiana Agricoltori. Nella nuova denominazione non solo l’affermazione del diritto degli associati di chiamarsi agricoltori (fossero essi coltivatori diretti o imprenditori), superando così antiche contrapposizioni in un’ottica unitaria, ma anche tutta la volontà di valorizzare il ruolo moderno dell’agricoltore e della sua azienda, dando piena tutela al reddito di impresa, oltre che ai diritti dei lavoratori.

CAA delle Venezie     Agriconfidi     Caf     Inac     Aiel     Cipat     Cia Consulenza