Una sanatoria per regolarizzare gli immigrati e gli irregolari che lavorano nei campi, una piattaforma per gestire i lavoratori stagionali nel settore agricolo sulla scia di quanto accade in Austria e Francia, strumenti flessibili per assumere in campagna pensionati, giovani, cassaintegrati e cittadini.

«Si chiede all'agricoltura di lavorare e sostenere il Paese, poi le si negano gli strumenti per farlo». Gianmichele Passarini, presidente di Cia Veneto, commenta così la bocciatura in commissione Bilancio dell'emendamento che reintroducheva i voucher semplificati in agricoltura.

Giovedì, 02 Aprile 2020 10:23

Firmato l'accordo di filiera per il mais

Quindici milioni di euro per permettere alla filiera del mais di sopravvivere al coronavirus. È la richiesta che Cia Agricoltori Italiani muoverà al governo, dopo la firma dell’Accordo quadro per il mais da granella di filiera italiana certificata.

Pagina 1 di 24