Venerdì, 13 Marzo 2020 17:36

Latte, ci vuole tutela dei nostri produttori In evidenza

«Nessuna diminuzione della produzione di latte, è anzi il momento che la politica intervenga e tuteli dei nostri produttori».

Gianmichele Passarini, presidente di Cia Agricoltori Italiani Veneto, è reduce da decine di contatti con allevatori della nostra regione. Il Veneto è la terza regione d’Italia – dopo Lombardia ed Emilia Romagna – per produzione di latte. Nel 2019 si è arrivati a 1,15 milioni di tonnellate prodotte. Tra l’altro, in questa fase della stagione, si registra fisiologicamente il picco stagionale della produzione e delle consegne ed è impensabile ipotizzare un rallentamento, interrompendo la mungitura delle vacche da latte proprio nel loro periodo di lattazione.

«Non possiamo fermare il settore - aggiunge Passarini - i produttori sono preoccupati per i conferimenti di latte nell’immediato futuro, dopo le richieste di alcuni caseifici di rallentare le lavorazioni per la chiusura delle mense e dei canali bar e ristorazione, conseguente alle nuove misure di contenimento. A livello nazionale abbiamo proposto al governo di intervenire, bloccando i contratti con l’estero e spingendo le grandi aziende casearie e di trasformazione ad acquistare latte fresco italiano dai nostri allevatori.

A livello regionale invece abbiamo chiesto la convocazione del tavolo verde all’assessore all’Agricoltura Giuseppe Pan: la riunione si svolgerà lunedì prossimo. Proporremo di arrivare ad una soluzione unitaria e che tenga conto non soltanto dell’emergenza ma del lungo periodo. Le misure palliative possono dare risposta nell’immediato, ma dobbiamo avere la capacità di guardare con senso di responsabilità al futuro»

Letto 250 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Aprile 2020 07:41
Meteo Veneto

turismo verde

Chi siamo

La Confederazione Italiana Agricoltori del Veneto è la struttura della Cia che opera nel territorio veneto. È un’organizzazione laica, autonoma dai partiti e dai governi, che lavora per il progresso dell'agricoltura e per la difesa dei redditi e la pari dignità degli agricoltori nella società, rappresentando oggi oltre 35.000 aziende.

Leggi tutto...

Notizie Europa

Feed non trovato